Scroll
Segui

Commissioning di un Sistema con Tigo

 

Il commissioning di un Sistema Tigo è diviso in 2 fasi:

  • Commissioning dell’attrezzatura Tigo
  • Processo Standard di commissioning

Usando lo SMART Asset Management di Tigo (clicca qui per maggiori informazioni) è possibile sostituire le prove sul campo con test on-line da remoto, con un notevole risparmio di tempo e denaro.

 

Commissioning dell’attrezzatura Tigo

Per avviare il sistema  Tigo ci sono 3 semplici passaggi che devono essere completati:

1.Network Test: Eseguire un test di rete dalla Management Unit (MMU) per assicurarsi che la MMU stia comunicando con il cloud Tigo. Ciò permette al monitoraggio a livello di modulo di essere visualizzato sul computer o su un dispositivo portatile.

Per sistemi con più MMU installate, occorre eseguire il test su ciascuna di esse affinché i dati a livello modulo vengano riportati per l'intero sistema.

 

2.Test del Gateway: Eseguire un test del Gateway (GW) per assicurarsi che la MMU comunichi con tutti i Gateway collegati. La MMU comunica via wireless con gli Smart Module e/o con gli ottimizzatori tramite i Gateway.

Prima di iniziare la discovery eseguire il test del GW per ogni MMU  per assicurarsi che tutti i gateway siano collegati.

 

3.Discovery: il processo di Discovery è l’ultimo step per l’avviamento del sistema Tigo.

Nota: Il processo di discovery può essere iniziato solo dopo che la configurazione on line del sistema è stata completata e scaricata dalla MMU. È richiesta una connessione ad internet.

Durante la Discovery, la MMU per prima cosa ricerca tutte le antenne collegate, poi  esegue la scansione e il riconoscimento cercando X uscite di Y moduli. Questo processo stabilisce la comunicazione tra la MMU e gli Smart Module e/o gli ottimizzatori, rendendo possibile il monitoraggio, la sicurezza e l’ottimizzazione dell’impianto.

E’ possibile visualizzare lo stato di avanzamento della Discovery attraverso il display LCD della MMU.  Per sistemi con più MMU, la discovery deve essere effettuata su una singola MMU alla volta. Dopo che i Gateway vengo trovati e la scansione dei modula avviata, la Discovery può essere lanciata su un’altra MMU.

Questi tre passaggi devono essere effettuati per ogni MMU prima di lasciare l’impianto; le MMU confermeranno sul loro display LCD quando tutti i moduli sono stati rilevati e la discovery completata.

 

Processo standard di commissioning

Dopo aver effettuato l’avviamento del sistema Tigo si può procedere con la procedura standard per il commissioning dell’impianto.

Con gli Smart Module e/o gli ottimizzatori Tigo, si possono eseguire le prove di commissioning standard tranne:

  • Test di Corto Circuito
  • Test per verificare la curva IV (corrente-tensione)

Attualmente questi due test non possono essere effettuati tramite Smart Module e/o gli ottimizzatori.

Tuttavia è possibile utilizzare lo SMART Asset Management per eseguire test simili in tempi molto più brevi! Clicca qui per visualizzare un caso studio come esempio.

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 1
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk