Scroll
Segui

Quali sono i vantaggi del sistema Tigo Energy in condizioni di temperatura elevata?

 

- Alta efficienza: significa che una quantità minima di energia viene convertita in calore. L'efficienza di Tigo Energy si attesta all'incirca al 99,5%. Su un modulo da 250 W significa che solo lo 0,5% viene dissipato (1,25 W in questo esempio). Per la scatola di connessione Smart di Tigo Energy in condizioni standard, questo significa +12 °C rispetto alla temperatura ambiente. Se la temperatura ambiente è di 50 °C, quella vicino alla scatola di connessione sarà di 62 °C. Gli ottimizzatori mantengono l'alta efficienza per tutto l'intervallo di esercizio e con la corrente nominale aumentano la temperatura di soli 30 °C. Rispetto ad altre soluzioni di elettronica di potenza per moduli FV, si tratta di un numero basso. I microinverter, ad esempio, dissipano circa 12 W in condizioni di funzionamento standard (contro i 1-1,5 W di Tigo Energy).

- L'ottimizzatore (così come la scatola di connessione Smart) è fisicamente separato dal backsheet del pannello e il calore extra non viene dissipato direttamente nel modulo FV. Lo spazio compreso tra la plastica della scatola di connessione e il backsheet del modulo FV consente al flusso d'aria di raffreddare l'ottimizzatore e il modulo. Per un confronto, consultare le immagini dell'ottimizzatore su backsheet freddi e caldi e del microinverter. In entrambi i casi, persino con la dissipazione del calore, l'ottimizzatore mantiene una temperatura inferiore a quella del backsheet.

 

Ottimizzatore Tigo Energy su un backsheet caldo

 

Ottimizzatore Tigo Energy su un backsheet freddo

 

Microinverter

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk